Gnocchi di patate alla curcuma con gamberetti e zucchine

Gnocchi di patate alla curcuma con gamberetti e zucchine

INGREDIENTI per 4/6 persone: 1 kg di patate, 150 g di farina manitoba, 50 g di farina tipo 1, sale, pepe, noce moscata, 1 cucchiaio di curcuma in polvere, 400 g di gamberetti del Mar Ligure, 1 zucchina, 1 cucchiaino di curcuma, 1 spicchio d’aglio, olio evo.

PROCEDIMENTO: Bollire le patate in acqua salata. Sbucciarle calde, passarle allo schiacciapatate, unire il sale, il pepe e la noce moscata. Impastarle con le due farine e il cucchiaio di curcuma dentro a una ciotola capiente. Formare dei rotolini e tagliarli della lunghezza di 1,5 cm circa. Tagliare la zucchina a brunoise, sgusciare i gamberetti e privarli della testa, tranne alcuni. In una padella mettere un filo d’olio e l’aglio intero, ma sbucciato. Far saltare i piccolissimi cubetti di zucchine, poi unire i gamberetti, sale, pepe e il cucchiaino di curcuma, sciolto in un po’ d’acqua. Il tutto va cotto brevemente e l’aglio va rimosso a fine cottura. Cuocere gli gnocchi in acqua bollente salata fino a che affiorino, scolarli con una schiumaiola in una ciotola, saltarli in padella con il sugo e servire caldi.

Oggi vi presento un utensile piccolo, carino, versatile e davvero economico… il taglia impasto o raschietto di Tovolo. Questo tarocco in nylon, dai vivaci colori e dagli originali disegni, può essere usato come raschia pentole, per rimuovere i residui di cibo da pentole e padelle, anche calde e senza rigarle; oppure come taglia impasto per formare gli gnocchi, come in questo caso.

Gnocchi alla curcuma e taglia impasto Tovolo
Gnocchi alla curcuma e taglia impasto Tovolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *