Penne con verza, speck e noci

Penne con verza, speck e noci

INGREDIENTI per 2 persone: 140 g di penne, 2 foglie grandi di verza, 1 fetta di speck tagliata spessa, 6 noci sgusciate, 1 spicchio d’aglio, pecorino romano grattugiato, olio evo, sale e pepe.

PROCEDIMENTO: Lavare e bollire la verza in abbondante acqua salata per qualche minuto, tirarla su con la schiumarola e tenere l’acqua per cuocere la pasta. Tagliare la verza a striscioline, farla saltare in padella con l’olio e lo spicchio d’aglio, pepare. Buttare la pasta e, nel frattempo, tagliare a striscioline lo speck, farlo saltare con la verza, poi tritare le noci grossolanamente e unirle. Scolare la pasta, saltarla nel condimento e mettere il pecorino. Servire fumante.

Utensile: Per tritare le noci ho usato un particolare utensile, il Nut Zoom di Chef’n. E’ un utensile perfetto per triatr più o meno grossolanamente la frutta secca (noci, pinoli, nocciole, mandorle ecc). Il funzionamento è molto semplice: basta aprire la parte superiore in plastica e inserire i gherigli di noce, richiuderlo e farlo ruotare avanti e indietro più volte su un piano, fino ad ottenere la grandezza desiderata. Per estrarre le noci, basta aprire tutto il coperchio, estrarre le lame, facendo attenzione alle dita, e versare il contenuto in una ciotolina. E’ l’utensile ideale per far la granella di noci o nocciole e decorare i propri piatti!

Lascia un commento